Rebuilding the future looking at the past

Fifty-12 – Una nuova, dinamica, visione della sneaker della Thierry Rabotin. I fratelli Schlecht, Andreas e Thomas hanno passato molto tempo sui campi da gioco, sulle piste d’atletica e nelle palestre d’Europa. Il loro obiettivo è quello di riportare il comfort delle scarpe sportive in una sneaker elegante di alto livello. La Fifty-12 semplicemente lo fa. Chi meglio della Thierry Rabotin per creare la sneaker perfetta? Un’accurata scelta dei materiali e una meticolosa attenzione per le forme crea la combinazione ideale tra stile e comfort. Il fiore all’occhiello della Fifty-12 è Il sottopiede in Poron Slow Rebound che garantisce un livello di ammortizzazione e riduzione degli impatti impareggiabile. Grazie al mix creato con le Suole Extralight della Fin Project e ai pellami di ottima qualità made in Italy, la Fifty-12 vi garantirà un’esperienza senza eguali sul mercato.

I fratelli Schlecht credono fermamente che per creare un futuro migliore si debba prendere le lezioni da quelli che sono venuti prima di noi. Le tre linee blu vanno ad identificare i tre fondatori della loro compagnia: Thierry Rabotin ed i suoi partner, Giovanna Ceolini e Karl Schlecht, che nel 1999 avevano lanciato sul mercato un prodotto che ha sfidato il concetto che si debba tralasciare la comodità per il design. La Fifty-12 si pone come obbiettivo di portare tutto questo ad altezze finora non raggiunte.

Introducing the Fifty-12 Project – a dynamic new sneaker vision from Thierry Rabotin. The Schlecht brothers, Andreas and Thomas, have grown up on the playing fields, athletic tracks and training gyms in Europe. Their goal is to bring the comfort of sports shoes into an elegant high-end sneaker. Fifty-12 does just that. Who better than Thierry Rabotin to create the perfect sneaker? A careful choice of materials and meticulous attention to form creates the ideal combination of maximum style and comfort. The most revolutionary element of the Fifty-12 sneaker is the use of a Poron Slow Rebound insole which provides unparalleled cushioning and impact reduction. Coupled with the Fin Project Extra Light sole and the finest quality Italian leather uppers, the Fifty-12 Project provides a sneaker experience unlike any other in the marketplace.

The Schlecht brothers believe that to create a better future we must understand and appreciate what has come before. The Three Blue Line logo of Fifty-12 represents the three founding members of their company: Thierry Rabotin and his partners Giovanna Ceolini and Karl Schlecht, who in 1999 launched a footwear collection that challenged the concept that one must forgot style for comfort. The Fifty-12 Project takes this concept to ever greater heights.